La nostra storia

Fabio Madonna, il pasticciere

 

Fabio Madonna, classe ’91, coltiva la passione per la pasticceria sin da piccolo, terzo di cinque fratelli è l’unico a seguire le orme del padre Salvatore, maestro pasticcere che nel 1976 apre la sua prima pasticceria nel cuore di Secondigliano diventando un vero e proprio riferimento per gli abitanti del quartiere e non solo.

Nel 1995 viene aperto un nuovo punto vendita nei pressi dell’aeroporto di Napoli, luogo di passaggio per tutti i viaggiatori che decidono di assaporare per la prima volta o portare come souvenir i prodotti tipici della pasticceria napoletana, sfogliatella in primis. è proprio qui che

Fabio, all’età di 16 anni ogni giorno dopo la scuola, comincia a lavorare fianco a fianco con suo padre dedicandosi sempre più all’arte della pasticceria tradizionale napoletana e non solo.

Fabio Madonna

L'evoluzione 

Nel 2013, dopo 6 anni passati a lavorare insieme a suo padre e il conseguimento di diversi stage formativi in cioccolateria e gelateria, Fabio decide di aprire il suo primo punto vendita indipendente trasferendosi a Vallo della Lucania, portando il nome della Pasticceria Madonna anche in Cilento.

Nel 2019 decide di tornare a Napoli, mantenendo sempre attivo il punto vendita di Vallo della Lucania, con una nuova sfida: aprire un laboratorio di oltre 250 mq dedicato interamente alla produzione dolciaria artigianale, utilizzando sempre materie prime di altissima qualità.

L’obiettivo?

Portare le specialità della Pasticceria Madonna in tutta Italia e magari in un futuro non troppo remoto anche in tutta Europa.